mercoledì 5 dicembre 2007

Adolescenti virtuali?


L'incidenza dei media nei processi formativi della mentalità degli adolescenti e giovani, dei criteri di giudizio e scelta ha raggiunto livelli così alti da modificare radicalmente il rapporto tra le persone e le agenzie tradizionali di formazione della coscienza e dei criteri di giudizio.
La moltiplicazione delle fonti informative senza distinzioni tra fatti ed opinioni, senza distinzione della diversa importanza delle notizie. Il dilagare della rappresentazione di episodi negativi e violenti. Il troppo spazio dato a notizie superficiali: tutto ciò rende più difficile creare scale di valori, fino a generare forme di dissociazione nei vari ambiti dell'esistenza personale e sociale dei giovani, investendo anche il rapporto tra la vita e la morte, l'amore, il dolore, la speranza, il bene e il male.
Vengono a mancare valori e parole universalmente condivise. Nel loro mondo le linee di confine tra bene e male, tra giusto e ingiusto, tra lecito e illecito, si attenuano fino quasi, talvolta, a scomparire.


Ho fatto la mia tesi da Educatore Professionale su "Adolescenti e mondo virtuale". Interessa? kocc66@yahoo.com


6 commenti:

giadatea ha detto...

in effetti, si, interessa. Belle parole ma soprattutto significative.

Piovanella ha detto...

Complimenti per il tuo Blog. Anche io sono entrata nel progetto ALTAPOPOLARITA', ti ho linkato tra i preferiti, vieni a trovarmi sul mio Blog e lascia un tuo commento, mi farà piacere, ciaooo!

http://prodottieopinioni.blogspot.com/

gianluca ha detto...

ciao bel blog, che ne dici di uno scambio link???

http://gianluca-revolution.blogspot.com

vecchiatalpa ha detto...

da quello che ho capito del tuo blog abbiamo molti interessi in comune e forse anche una esperienza professionale simile, ciao

Caramon ha detto...

davvero un bel tema..purtroppo hai ragione troppa falsa informazione gira su internet! Purtroppo molti di loro, vuoi x l'età, vuoi xchè non ci riescono, assimilano queste informazioni e la prendono x vera "cultura" o vera "informazione".
ti auguro una buona domenica.
ciao!

sauvage27 ha detto...

L'uomo sa anche adattarsi..., ..della mia generazione ne sono venuti fuori di tutti i "colori"... buoni...brutti...cattivi...assassini...preti... politici...pii...diavoli...santi in terra... e non c'era la televisione..., .......

C'era bisogno di questo blog?

Informazioni personali

Luca, questo è il mio nome. Vi è mai successo da avere mille cose da dire e quando è il momento non riuscire a comunicarle?